Crisi, sistema finanziario italiano si conferma solido - Tesoro

mercoledì 25 novembre 2009 19:11
 

ROMA, 25 novembre (Reuters) - Il sistema finanziario italiano si conferma sostanzialmente solido.

Lo dice una nota del Tesoro che illustra l'esito della riunione odierna del Comitato per la salvaguardia della stabilità finanziaria.

"Le Autorità di vigilanza hanno fornito al Comitato informazioni aggiornate sull'evoluzione della crisi finanziaria e hanno confermato la sostanziale solidità del sistema finanziario italiano, dove si registrano segnali positivi di ripresa degli indici di Borsa e dei dati sul mercato assicurativo".

Alla riunione, presieduta dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti, hanno partecipato il direttore generale del Tesoro Vittorio Grilli, il direttore generale della Banca d'Italia Fabrizio Saccomanni, il presidente dell'Isvap Giancarlo Giannini, il presidente della Consob Lamberto Cardia. ((Redazione Roma, RM: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net - +390685224393 - rome.editorial@reuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia