Treasuries Usa ben comprati per timori legati a febbre suina

lunedì 27 aprile 2009 15:50
 

NEW YORK, 27 aprile (Reuters) - I timori legati alla influenza suina spingono verso l'alto i Treasuries americani, mentre le azioni segnano il passo in tutta Europa e in America.

Dopo le prime battute il Nasdaq .IXIC cede l'1,5%, il Dow Jones .DJI l'1%.

Sul fronte obbligazionario ben comprati soprattutto i titoli a più lunga scadenza, con le attese per la nuova ondata di aste del Governo compensata dalla paura per l'ipotesi di una propagazione del virus, che fa scendere drasticamente la propensione al rischio.

Il benchmark a 10 anni US10YT=RR sale di 16/32 a 98*11 con rendimento a 2,94%. Il titolo a due anni US2YT=RR guadagna 4/32 a 99*30 con tasso a 0,90% e il trentennale US30YT=RR sale di 28/32 a 93*26 con rendimento al 3,83%.