BORSE ASIA-PACIFICO - Indici positivi, forte Shanghai

venerdì 6 febbraio 2009 08:32
 

----------------------------------------------------------------
INDICE                      ORE 8,30     VAR%     CHIUSURA 2008
MS A-P exJ .MIAPJ0000PUS   232,77     +2,02           247,35
HONG KONG .HSI          13.495,04     +2,4         14.387,48
SINGAPORE .FTSTI          1706,06     +0,09         1.761,56
TAIWAN .TWII              4471,25     +2,48         4.591,22
SEOUL .KS11               1210,26     +2,75         1.124,47
SHANGHAI COMP .SSEC       2181,239    +3,97         1.820,80
SYDNEY .AXJO              3469,9      +1,2          3.722,30
INDIA .BSESN              9237,30     +1,61         9.647,31
----------------------------------------------------------------
 MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Le borse asiatiche sono
toniche in un mercato che guarda al piano di aiuti Usa da 900
miliardi di dollari, che dovrebbe essere votato dal Senato la
prossima settimana, mentre il dollaro si mostra stabile in vista
del dato oggi sull'occupazione Usa a gennaio.
 La maggior parte delle valute e i T-bond si muovono in range
stretto.
 Intorno alle 8,30 l'indice regionale MSCI .MIAPJ0000PUS -
che esclude il Giappone - viaggia in rialzo del 2% dopo che
Tokyo ha guadagnato l'1,6%.
 L'Hang Seng .HSI di HONG KONG è in progresso del 2% grazie
ai solidi guadagni di titoli 'pesanti' come HSBC (0005.HK: Quotazione) e
China Mobile (0941.HK: Quotazione).
 La piazza migliore della regione è SHANGHAI, in rialzo di
quasi il 4%, e si appresta a chiudere la settimana con un
progresso di oltre l'8% sulle speranze di un recupero a breve
dell'economia.
 Bene anche TAIWAN, sui massimi di oltre tre settimane, con
il chip TSMC (2330.TW: Quotazione), e SEOUL con i titoli dell'acciaio e i
tecnologici. Poco mossa, la peggiore dell'area, SINGAPORE.