BORSE ASIA-PACIFICO - Indici misti, bene Sydney e Seul, già HK

venerdì 5 giugno 2009 08:33
 

 ---------------------------------------------------------------
INDICE                      ORE 8,20     VAR%    CHIUSURA 2008
MS A-P exJ .MIAPJ0000PUS    330,03     +0,79           247,35
HONG KONG .HSI           18.462,76     -0,22        14.387,48
SINGAPORE .FTSTI          2.385,50     +0,94         1.761,56
TAIWAN .TWII              6.767,10     -0,28         4.591,22
SEOUL .KS11               1.394,71     +1,20         1.124,47
SHANGHAI COMP .SSEC       2.758,81     -0,31         1.820,80
SYDNEY .AXJO              3.971,2      +0,93         3.722,30
INDIA .BSESN             15.124,18     +0,76          9.647,31
----------------------------------------------------------------
 MILANO, 5 giugno (Reuters) - Le borse del sud est asiatico
chiudono senza una direzione univoca.
 "Vediamo acquisti concentrati su energetici e titoli delle
estrazioni minerarie ma anche prese di profitto e cautela prima
dei dati americani (sulla disoccupazione)", sintetizza un
trader.
 "Ieri i dati macro (sulla richiesta settimanale di sussidi e
sulla produttività) sono stati tutto sommato segnali positivi",
aggiunge.
 Il greggio estende i guadagni dopo i massimi di 7 mesi
toccati ieri mentre le speranze per una ripresa dietro l'angolo
fanno scendere il dollaro, percepito come valuta più sicura di
altre.
 Intorno alle 8,20 l'indice MSCI MIAPJ0000PUS guadagna lo
0,6% circa recuperando in parte il -2% di ieri.
 A SYDNEY balzano del 10% BHP Billiton e Rio Tinto che hanno
annunciato di voler fondere le attività relative ai minerali
ferrosi mentre a SEUL trainano il listino i tecnologici come LG
Display e i bancari.
 Più fiacche TAIWAN ed HONG KONG, dove qualche realizzo
colpisce a pioggia sul listino risparmiando solo energetici e
titoli legati alle commodities.