BORSE ASIA-PACIFICO - Indici in buon rialzo su speranze Usa

giovedì 2 aprile 2009 08:57
 

----------------------------------------------------------------
INDICE                      ORE 8,50     VAR%     CHIUSURA 2008
MS A-P exJ .MIAPJ0000PUS    258,45     +4,48           247,35
HONG KONG .HSI           14.170,19     +4,81        14.387,48
SINGAPORE .FTSTI          1.765,81     +3,73         1.761,56
TAIWAN .TWII              5.473,78     +3,00         4.591,22
SEOUL .KS11               1.276,97     +3,54         1.124,47
SHANGHAI COMP .SSEC       2.428,847    +0,88         1.820,80
SYDNEY .AXJO              3.680,20     +2,81         3.722,30
INDIA .BSESN             10.338,18     +4,43          9.647,31
----------------------------------------------------------------
 MILANO, 2 aprile (Reuters) - Seduta positiva per le borse
asiatiche, in un mercato favorito dai primi frammenti di
speranze che la fase negativa dell'economia Usa sia arrivata
ormai alla fine.
 Queste attese sono state alimentate da alcuni dati
confortanti per la prima economia mondiale come quelli sulle
vendite delle auto, in calo ma inferiore alle attese, e quelli
positivi sui nuovi ordini per l'industria manifatturiera e sulle
vendite di nuove case.
 Intanto sul fronte valutario l'euro è in leggero rialzo in
vista della decisione del board della Bce sul costo del denaro
per quello che sarà forse l'ultimo di una lunga serie di tagli.
Intorno alle 8,50 l'indice Msci .MIAPJ0000PUS, che non
comprende il Nikkei .N225 giapponese, balza per la seconda
seduta consecutiva segnaando un guadagno del 4,5%. Il Nikkei
.N225 di Tokyo ha chiuso in rialzo di oltre quattro punti
percentuale.
 Balzo di circa il 5% per la borsa di HONG KONG  .HSI
trascinata da Hsbc (0005.HK: Quotazione) grazie alla fine dell'effetto
'overhang' esercitato dall'aumento di capitale, mentre SHANGHAI
.SSEC sale di circa un punto percentuale rompendo importanti
livelli tecnici grazie ai bancari e agli immobiliairi.
 E' sempre il comparto finanziario a spingere l'azionario di 
TAIWAN .TWII e SEUL .KS11 con quest'ultima favorita anche
dai tencologici.
 Finanziari in primo piano anche in australia dove l'indice
di riferimento S&P/ASX 200 .AXJO sale del 2,8% ai massimi
delle ultime undici settimane aiutata dai titoli minerari, e in
India .BSESN.