BORSE ASIA-PACIFICO - Indici positivi grazie banche centrali

giovedì 31 luglio 2008 09:07
 

-------------------------------------------------------------- INDICE ORE 8,45 VAR% CHIUSURA 2007 MS A-P exJ .MIAPJ0000PUS 417,67 +0,57% 420,30 HONG KONG .HSI 22.805,65 +0,49% 22.554,36 SINGAPORE .FTSTI 2.936,17 +0,36% 3.129,43 TAIWAN .TWII 7.024,06 -0,65% 8.778,39 SEUL .KS11 1.594,67 +1,08% 1.825,23 SHANGHAI COMP .SSEC 2.775,717 -2,15% 3.375,407 SYDNEY .AXJO 4.977,4 +0,82% 5.714,4 BOMBAY .BSESN 14.263,25 -0,18% 16.275,59 ----------------------------------------------------------------

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Le piazze finanziarie della regione Asia-Pacifico si muovono in territorio positivo, incoraggiate dall'iniezione di liquidità delle banche centrali.

Fed, Bce e banca centrale svizzera hanno annunciato ieri pomeriggio che offiranno finanziamenti a lungo termine per operazioni di rifinanziamento in dollari delle banche e dare respiro al mercato creditizio.

Le misure hanno fatto volare le borse americane ed eoropee e hanno contribuito a far crescere il biglietto verde e i redimenti dei bond Usa.

Gli investitori asiatici hanno reagito positivamente ma con cautela a queste misure, controbilanciate dai timori per un crescita rallentata e per l'inflazione che potrebbe aumentare.

Intorno alle 8,45 l'indice MSCI delle borse dell'area Asia-Pacifico, fatta eccezione del Giappone .MIAPJ0000PUS, è in rialzo dello 0,57%.

Positive tutte le piazze finanziarie della regione ad eccezione di TAIWAN BOMBAY e SHANGHAI che cede intorno all'1,8% sui timori di un rallentamento dell'economia cinese.

SYDNEY chiude in rialzo dello 0,8% con il petrolio e i prezzi dei metalli in crescita sulla scia di società come Bhp Billiton e Woodside Petroleum.

SEUL chiude in rialzo dello 1,8% grazie in particolare ai titolitecnologici, come Hynix Semiconductor (000660.KS: Quotazione), in crscita dopo l'annuncio dei risultati del trimestre e i forti guadagni del settore.