BORSE ASIA-PACIFICO - Indici in forte calo su timori crisi Dubai

venerdì 27 novembre 2009 08:46
 

 ---------------------------------------------------------------
INDICE                      ORE 8,30     VAR%      CHIUSURA 2008
MS A-P exJ .MIAPJ0000PUS    389,58     -4,11           247,35
HONG KONG .HSI           21.144,42     -4,79        14.387,48
SINGAPORE .FTSTI          2.762,22     -1,1          1.761,56
TAIWAN .TWII              7.490,91     -3,21         4.591,22
SEOUL .KS11               1.524,50     -4,69         1.124,47
SHANGHAI COMP .SSEC       3.096,265    -2,36         1.820,80
SYDNEY .AXJO              4.572,067    -2,90         3.722,30
INDIA .BSESN             16.287,30     -3,35         9.647,31
----------------------------------------------------------------
 MILANO, 27 novembre (Reuters) - Giornata pesante per le
borse dell'area Asia-Pacifico colpite dall'onda d'urto del
terremoto finanziario del Dubai, che ha affossato i titoli
bancari e ha spinto lo yen sui massimi da 14 anni sul dollaro in
un clima di forte avversione al rischio tra gli investitori.
 Qualche trader parla di "reazione esagerata" dei mercati
asiatici, particolarmente nervosi per i timori su come si
muoverà Wall Street oggi dopo che ieri è rimasta chiusa per il
Thanksgiving Day.  
 Intorno alle 8,30 l'indice regionale MSCI, che esclude il
Giappone .MIAPJ0000PUS, cede il 4,11%; l'indice di Tokyo
Nikkei .N225 ha lasciato sul terreno il 3,3%.
 Calo di quasi il 5% per HONG KONG, con il gigante bancario
HSBC (0005.HK: Quotazione) in flessione di quasi il 7%.
 Ribasso simile anche per SEOUL, scesa sui minimi di chiusura
da quattro mesi. Il rischio default del Dubai ha innescato forti
vendite sui gruppi finanziari e di costruzioni come KB Financial
Group (105560.KS: Quotazione). 
 Scendono di oltre il 3% TAIWAN, anch'essa appesantita dai
finanziari come Cathay Financial (2882.TW: Quotazione), e MUMBAI; molto
debole anche SYDNEY.
 ((Redazione Milano, Reuters
Messaging:claudia.cristoferi.reuters.com@reuters.net, +39
0266129557, milan.newsroom@news.reuters.com))
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
 Top news anche su www.twitter.com/reuters_talia